Nefrite lupica quadro patologico

Nefrite lupica quadro patologico

Tra le patologie connesse con la presenza del virus di Epstein-Barr, viene contemplata nella letteratura clinica anche la nefrite lupica (LES) che tende a colpire con maggiore frequenza i soggetti con depressione delle difese immunitarie. Il paziente colpito da questa malattia renale, che rappresenta una diretta complicanza del lupus eritematoso sistemico, risente di un’alterazione della struttura e della funzione renale nel contesto clinico del lupus eritematoso sistemico in quanto il rene viene frequentemente colpito da questo focus infettivo che si caratterizza per una continua produzione di immunocomplessi e da lesioni vascolari, nello specifico gli immunocomplessi si vanno ad accumulare nel glomerulo renale determinando un processo infiammatorio con deposito di complemento e di anticorpi con chemiotassi e proliferazione flogistica. Il decorso della malattia può portare allo sviluppo della glomerulonefrite, possono verificarsi ulteriori danni a livello renale a causa della presenza di anticorpi anti-fosfolipidi che sono i diretti responsabili della microangiopatia trombotica che attiva delle gravi conseguenze quali: ischemia e necrosi del parenchima renale, insufficienza renale acuta, casi d insufficienza renale cronica.

Come identificare la malattia renale

nefrite lupica

nefrite lupica

Per formulare la corretta diagnosi nel soggetto con manifestazioni in corso di lupus eritematoso sistemico è opportuno eseguire delle indagini di laboratorio che evidenziano una significativa alterazione della funzione renale; dagli esami delle urine si rileva la presenza di proteinuria, ematuria e sedimento urinario attivo, invece dalle analisi del sangue si evidenziano anticorpi antinucleo tipici del lupus (ANA), inoltre si riscontrano gli anticorpi anti-Sm, che rappresentano un segno clinico di lupus in fase attiva, e gli anticorpi anti-dsDNA che segnalano un danno a livello renale. Tra i trattamenti che vengono messi in atto nel corso della malattia lupica vengono raccomandate delle terapie che permettono di prevenire la nefrite lupica, in genere vengono prescritte al paziente cure farmacologiche a base ACE-inibitori in corso di glomerulonefrite attiva per ridurre il carico pressorio nei confronti dei glomeruli.

Parla alla tua mente

*