Mononucleosi Mercurius solubilis

Mononucleosi Mercurius solubilis: quando viene indicato

Tra i rimedi omeopatici che possono essere prescritti per trattare la mononucleosi si fa ricorso al Mercurius solubilis, si tratta di un rimedio che viene di solito impiegato per il trattamento di chi ha mal di gola, linfonodi ingrossati e dolore durante la fase di deglutizione. Dopo aver esaminato il quadro generale del paziente, l’omeopata di professione prescrive tale rimedio di medicina alternativa per fornire un palliativo alle manifestazioni sintomatiche presentate dal soggetto colpito da questa infezione virale, in genere la corretta posologia del trattamento orale a base di Mercurius solubilis prevede l’assunzione del preparato nella dose di tre granuli 30 CH, quattro volte al giorno. Il trattamento omeopatico della mononucleosi è indirizzato non solo nei confronti di un solo sintomo, ma si rivolge alla totalità dei sintomi presentati dal paziente, questo perché  un preparato indicato esclusivamente ad un sintomo risulta poco efficace nei termine della guarigione generale. Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Mononucleosi trattamento di tipo omeopatico.

Come viene identificato il rimedio omeopatico più consono al quadro clinico

mononucleosi Mercurius solubilis

mononucleosi Mercurius solubilis

In campo omeopatico non vengono indicati molti rimedi adatti per la cura dei sintomi connessi con il quadro clinico della mononucleosi, in genere i preparati omeopatici più efficaci sono quelli che consentono di trattare principalmente le manifestazioni relative ad organotropismo orofaringeo, epatico e splenico. Per poter favorire la guarigione si deve discernere il preparato più adeguato da individuare attraverso un’approfondita indagine a partire dall’analisi dei segni fisici e dell’anamnesi del paziente, è necessario individuare il rimedio più simile al paziente ovvero il “simillimum”. In seguito dopo aver individuato il rimedio più adatto è bene impostare la corretta posologia con l’indicazione del dosaggio da seguire quotidianamente in un arco di tempo comunque limitato. Per maggiori notizie si rinvia alla lettura di Rimedi naturali dall’azione immunologica.

Parla alla tua mente

*