Mononucleosi liquirizia contro il mal di gola

Mononucleosi liquirizia

I rimedi erboristici rappresentano una valida strada da percorre in caso di mononucleosi in quanto facendo ricorso a diversi fitoestratti è possibile ottenere un temporaneo sollievo della sintomatologia connessa a tale infezione, ed infatti vengono consigliati diversi rimedi indirizzati nei confronti dei vari fastidi da ascrivere a questa infezione virale. Quando la mononucleosi comporta mal di gola è utile fare dei gargarismi con corteccia di liquirizia; inoltre sono note le proprietà curative della radice di liquirizia nei confronti di diverse patologie infettive, questo perché la pianta contiene dei principi attivi di tipo antivirale ed antimicotico per cui contrasta il processo infiammatorio che ha luogo all’interno dell’organismo. Questa pianta possiede numerose proprietà utili soprattutto per il trattamento di affezioni che coinvolgono principalmente la bocca e la gola, in particolare la sua azione antinfiammatoria nei confronti del mal di gola si rivela efficace. Prima di assumere questo rimedio naturale è meglio comunque prestare attenzione in quanto l’assunzione di liquirizia è sconsigliata ad alcune categorie di soggetti: gli ipertesi, in caso di insufficienze renali oppure epatiche, le donne durante la gravidanza. Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Mononucleosi olio essenziale di limone azione.

Le fasi di propagazione dei sintomi

mononucleosi liquirizia

mononucleosi liquirizia

Di solito il quadro clinico del soggetto colpito da mononucleosi si caratterizza per un graduale innesto di sintomi, che prendono piede a partire dall’insorgenza nella fase iniziale di una moderata cefalea associata ad una leggera febbre che sale nel corso delle ore serali; il soggetto lamenta anche dolori muscolari, stanchezza, malessere generale; nella seconda fase il virus della mononucleosi debilita il sistema immunitario in maniera più marcata per cui si verifica un aumento della febbre associato a faringite, mal di gola, ingrossamento dei linfonodi, splenomegalia, sofferenza epatica, prurito dovuto ad orticaria. Maggiori notizie si trovano su Mononucleosi confusa con l’influenza: i sintomi comuni.

Parla alla tua mente

*