Mononucleosi incubazione: le domande più comuni

Mononucleosi incubazione: siamo pericolosi solo quando la malattia si manifesta?

Durante mononucleosi incubazione non si è assolutamente contagiosi, l’unico problema che sorge sta nella durata  di questo determinato periodo: il quale va da un minimo di 10 giorni ad un massimo di 50 giorni. I sintomi non sempre però si vanno a manifestare, ma nel caso si dovesse presentare la fase viremica saremo molto contagiosi.

Se si presentasse quest’ultima circostanza sicuramente non riusciremo a stare bene perchè ci saranno giorno in cui ci sentiremo male ed altri dove la sintomatologia si manifesterà  molto lieve. Per avere maggiori informazioni riguardo alla mononucleosi possiamo consultare questo articolo “Mononucleosi sintomi e cure: una patologia infettiva contagiosa

Come detergere le stoviglie della persona affetta?

Mononucleosi incubazione

Mononucleosi incubazione

E’ davvero molto semplice trattare posate, bicchieri o quant’altro di chiunque abbia la mononucleosi. Tanto che sarà sufficiente detergere il tutto con un detersivo oppure con un lavaggio in lavastoviglie! Però se abbiamo paura di contrarla potremo decidere di acquistare posate, piatti e bicchieri di carta!

Si dovrà essere molto pazienti e una volta trascorsa la fase acuta sarebbe meglio aspettare prima di uscire di casa almeno due settimane per evitare di contrarre brutte infezioni. Proprio per questo, una maggiore attenzione deve essere presa da una donna in gravidanza: saranno sufficienti delle semplici precauzioni igieniche.

Non bisogna preoccuparsi se si ha poco appetito visto che la malattia porta ad un’alterazione del fegato. Ma una volta risolto il problema epatico sicuramente tutto ritornerà nella norma! In ultimo per rilassarci potremo decidere di farci un bel bagno caldo. Per avere maggiori informazioni riguardo alla cura della malattia possiamo leggere questo articolo “Come curare la mononucleosi: febbre stagionale o qualcosa in più?

Quando riusciremo finalmente a guarire dovremo sicuramente prenderci delle vitamine ed astenerci nello svolgere qualsiasi tipo di attività per evitare che sorgano delle spiacevoli complicazioni.

Parla alla tua mente

*