Mononucleosi episodi di orticaria

Mononucleosi episodi di orticaria come si evidenziano

Anche se vengono riscontrati alquanto raramente, il quadro clinico dei pazienti affetti da mononucleosi può evidenziare episodi di orticaria, in genere l’eruzione cutanea di questa entità può presentarsi nel contesto di diverse malattie infettive. In caso di infezione virale scatenata dall’Epstein-Barr (EBV), il soggetto viene colpito da diverse manifestazioni sintomatiche molte delle quali di carattere sistemico tra cui: cefalea, brividi, nausea, dolori muscolari, malessere generale, astenia, mal di gola, ingrossamento dei linfonodi, problemi nella fase di deglutizione; a questi segni clinici più comuni si possono poi associare anche se meno frequentemente casi di sofferenza epatica, ingrossamento della milza ma anche di episodi di orticaria. In tal caso si può presentare un’eruzione pomfoide ed eritematosa locale a livello cutaneo con interessamento del derma superficiale, prima della manifestazione cutanea il paziente viene infastidito dalla percezione costante di prurito e dopo breve tempo compaiono i primi pomfi che possono rimanere di piccole dimensioni oppure diventare gradualmente più grandi. Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Orticaria infezioni di natura virale.

Come evolve l’eruzione cutanea

mononucleosi episodi di orticaria

mononucleosi episodi di orticaria

L’orticaria può costituire un sintomo di esordio collegato al quadro clinico di varie infezioni virali, tra cui la mononucleosi infettiva, la rosolia, l’epatite. Oltre ai caratteristici sintomi che più frequentemente accompagnano questa malattia infettiva di cui è responsabile il virus Epstein-Barr, il paziente si ritrova a dover combattere anche con lo stimolo costante a grattarsi dovuta alla comparsa di pomfi che tendono a schiarirsi al centro delineando la formazioni morfologica di anelli di eritema, in genere queste manifestazioni urticarioidi scompaiono spontaneamente risolvendosi di pari passo insieme all’infezione virale: l’orticaria che compare nella fase iniziale come sintomo legato a diverse malattie infettive in genere tende a migliorare con il tempo finendo per autolimitarsi. Maggiori notizie si trovano su Mononucleosi approcci terapeutici omeopatici: alcuni esempi.

Parla alla tua mente

*