Mononucleosi bambini: possono insorgere complicazioni?

Mononucleosi bambini: come combattere la debolezza?

I sintomi solitamente non sono molto gravi se si escludei problemi che possono essere causati  al fegato e alla milza. Tanto che sarebbe opportuno rimanere a riposo e cessare qualsiasi tipo di attività per non insorgere in complicazioni. La mononucleosi bambini nel maggior delle volte è asintomatica, ma comunque sia deve essere tenuta sotto controllo.

Tutto si dovrebbe attenuare trascorso il periodo di 1/3 settimane e visto che può dare senso di debolezza sarebbe opportuno far assume al bambino degli integratori per recuperare le forze. Per avere maggiori informazioni riguardo alla mononucleosi possiamo leggere questo articolo “Sintomi mononucleosi bambini: malattia diffusa tra i giovani

Cosa succede se il virus attacca un soggetto debilitato?

Mononucleosi bambini

Mononucleosi bambini

Di solito che lo contrae una volta, diventa automaticamente autoimmune alla mononucleosi. Ma per chi non l’avesse mai contratta e fosse immunodepresso può provocare delle complicazioni come ad esempio un aggravamento di un timore. Al contrario può verificarsi una piccola anomalia: se l’EBV non riesce ad eliminare tutti i linfociti B contaminati, questi potrebbero far persistere la malattia per l’intero corso della vita.

I farmaci ideali in questa patologia sono degli antivirali – visto che i sintomi eguagliano una normale influenza. Nel caso però si abbia un’anemia emolitica, una piastrinopenia grave oppure un’ostruzione delle viee aeree dovremo utilizzare del cortisone (sempre sotto prescrizione medica).

Ultimamente si sono fatti degli studi per cercare una cura alla mononucleosi: un vaccino molto efficacie. Oggi giorno la scienza fa grandi passi avanti e trova delle soluzioni formidabili a malattie sconosciute per permettere alle persone di stare bene. Per avere maggiori informazioni riguardo alla mononucleosi possiamo consultare questo articolo “Mononucleosi infettiva sintomi: gli antibiotici sono efficaci?”

Prendiamoci cura della salute dei nostri figli. Se nel caso in cui dopo un accidentale urto prova dolori, dirigiamoci subito ad un pronto soccorso per accertarsi che non sia niente di grave.

Parla alla tua mente

*