Mononucleosi approcci terapeutici omeopatici: alcuni esempi

Mononucleosi approcci terapeutici omeopatici

La mancanza di cure convenzionali specifiche contro la mononucleosi apre la strada verso altri approcci terapeutici tra cui i rimedi omeopatici e quelli fisioterapici. In genere il medico prescrive gli antivirali ma la loro efficacia non è completamente accreditata e si può così andare incontro a delle complicanze soprattutto in presenza di un sistema immunitario debilitato che diventa la porta d’ingresso dapprima pper il virus ed in seguito per le sue complicanze. Quando si fa appello alla cura omeopatica contro la mononucleosi è opportuno partire dal quadro clinico del paziente, in quanto il rimedio omeopatico non ha lo scopo solo di alleviare un solo sintomo, ma mira a considerare la totalità dei sintomi. Ed infatti il ruolo dell’omeopata è quello di partire dalla stessa anamnesi del paziente da correlare anche con l’indagine della personalità del malato, in genere lo specialista prescrive al paziente colpito da tale infezione virale rimedi omeopatici ad uso orale ma è possibile poi somministrare anche dei rimedi di omeopatia iniettabile. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Mononucleosi cura naturale.

Rimedi omeopatici

mononucleosi approcci terapeutici omeopatici

mononucleosi approcci terapeutici omeopatici

In ambito clinico si fa ricorso all’omeopatia iniettabile nel caso in cui le malattie si dimostrano più impegnative ed attraverso tale approccio si riduce così il ricorso a farmaci in grado di placare i sintomi di carattere sistemico associati all’insorgenza della mononucleosi. Bisogna però sottolineare il fatto che l’omeopatia non si contrappone né sostituisce la medicina convenzionale, ma anzi può collaborare con essa anche a livello preventivo per scongiurare l’insorgenza di infezioni di tipo virale o batterico. Tra i diversi preparati omeopatici utili contro la mononucleosi si consiglia il Mercurius solubilis, utile contro la febbre e la faringite; si consiglia in caso di tonsille gonfie l’uso dell’Hepar sulfur; anche l’impiego di Oscillococcinum 200K è efficace in questo caso, in particolare per la sua azione antivirale. Alte notizie si trovano su Mononucleosi cura: malattia senza terapia specifica.

Parla alla tua mente

*