Epstein barr virus: malattia che ha fatto il giro del mondo

Epstein barr virus: sintomatologia lieve oppure grave

Almeno una volta nella vita sicuramente molti di noi avranno contratto questa patologia: l’Epstein barr virus. Proprio per questa ragione, il più delle volte, non presenta alcuni sintomi tanto da passare innocua. Mentre in rari casi si può mostrare con riscontri non piacevoli, come ad esempio lo è il cancro. Infatti non può essere sottovalutata, ma bensì tenuta sotto controllo. Per avere maggiori informazioni riguardo alla mononucleosi possiamo consultare questo articolo “Sintomi della mononucleosi: sei in grado di riconoscerli?

Bisogna tenere sotto controllo eventuali  infezioni indesiderate

Epstein barr virus

Epstein barr virus

La mononucleosi va ad intaccare i sistemi deboli e si può trasmettere attraverso il contatto tra le persone – con la saliva. Non vi è un’età precisa tant’è che può essere contratta a qualsiasi sia da bambini che da persone adulte. Nei bambini è molto più leggere infatti molte volte risulta essere asintomatica.

E’ difficile da diagnosticare visto che presenta sintomi simili a quelli di una normale influenza come ad esempio tonsillite, febbre, mal di gola, infezioni alle orecchie, problemi gastrointestinali e molto altro ancora. Al contrario in alcuni casi si può associare a dei disturbi neurologici, tra questi troviamo la sindrome di Guillain barre e meningoencefalite.

Oltre ai disagi prima elencati, si possono formare dei tumori: linfoma di Burkitt, di Hodgkin e il carciroma rinofaringeo. Seppur non dia molti disagi alle persone che lo contraggono non deve essere sottovalutato. Dobbiamo fare in modo di salvaguardare la nostra salute durante il periodo di convalescenza.

Una volta che lo avremo sconfitto sicuramente riusciremo a  non avere nessun tipo di problema. Per avere maggiori informazioni riguardo ai disagi causati dal virus di Epstein barr possiamo leggere questo determinato articolo “Mononucleosi stanchezza cronica: causata dal virus di Epstein Barr

Nel caso in cui i sintomi dell’influenza dureranno più di due settimane andiamo dal medico.

Parla alla tua mente

*