Diagnosi mononucleosi: effettuare degli esami di laboratorio

Diagnosi mononucleosi: come riuscire ad individuare il virus

Il virus di Epstein Barr è ciò che scatena la malattia. Viene trasmessa attraverso la saliva ed è per questa ragione che viene denominata “malattia del bacio”; una volta contratta ha una durata dalle 4/8 settimane. Si presenta come una normale influenza, ma una volta guariti può destabilizzare l’organismo con una sensazione di affaticamento cronico. Per la diagnosi mononucleosi, il medico, dovrà effettuare un analisi del sangue: la quale confermerà o meno la presenza della malattia. Per avere maggiori informazioni riguardo alla mononucleosi possiamo consultare questo articolo “La mononucleosi: antipiretici e antibiotici per casi gravi

Ecco cosa dovrebbe risultare dal prelievo di sangue

Diagnosi mononucleosi

Diagnosi mononucleosi

La prima cosa che viene tenuta in considerazione sono di sicuro gli anticorpi anti virus EBV, i quali confermano una recente infezione; sono soliti emergere dopo il contagio. Oltre a questi si tengono conto anche degli anticorpi antivirus IgG, i quali sembrano persistere per l’intera vita. Ed infine troviamo gli antigene nucleare IgG che non compaiono subito, ma rimangono all’interno dell’organismo definitivamente.

Quando la malattia si presenta nella sua fase acuta troveremo l’antigene EA che diminuiscono all’inizio e successivamente aumentano al riattivarsi del virus. Inoltre esiste persino un altra tecnica per diagnosticare l’EBV, ossia il Real time PCR: un test molecolare davvero molto preciso rispetto ai precedenti.

Bisogna cercare di curare al meglio i sintomi e soprattutto rimanere a riposo in maniera tale da non incombere a delle spiacevoli complicazioni come ad esempio la rottura della milza. Infatti chiunque dovrebbe svolgere un’attività sportiva, sarebbe opportuno fermarsi e riprendere dopo circa 2 mesi dalla pronta-guarigione.

Per avere maggiori informazioni riguardo al virus di epstein barr possiamo leggere questo articolo “Virus mononucleosi: presenta un DNA a doppia elica

Parla alla tua mente

*